Aiesec

Volontariato Aiesec, Giuseppe Giorlando in Finlandia

Nome: Giuseppe
Cognome: Giorlando
Età: 22
Città volontariato “fuori sede”?: Oulu, Finlandia
Tipo di volontariato: sono partito con Aiesec
Periodo volontariato: 6 settimane

Innanzitutto, cosa è AIESEC? Ne abbiamo già parlato e ne continueremo a parlare,  perché questa associazione presente in 126 paesi, sta prendendo sempre più campo e sempre più giovani partono con i progetti che offre. AIESEC è la più grande associazione studentesca del mondo, con alle spalle 62 anni di storia, che organizza scambi culturali come volontariato, stage formativi, in tutte le parti del mondo. 

E se qualcuno non lo sapesse, gli uffici AIESEC sono presenti anche a Palermo, precisamente in Viale delle Scienze, nell’ edificio di Economia. Qui il sito di AIESEC PALERMO

 

Aiesec, il volontariato in Finlandia di Giuseppe

Perché hai deciso di andare ad Oulu, Finlandia?

Aiesec ti permette di visionare tantissimi progetti in tutto il mondo, e di vario genere. Innanzitutto, volevo fare un progetto inerente con i miei studi, che mi servisse anche da “tirocinio”. Le alternative erano tante ma il mio desiderio era vivere in uno Stato completamente differente dal mio e da quelli dove ho già vissuto.
Inoltre, mi incantava la possibilità di scoprire i Paesi scandinavi, ed ecco fatta la mia scelta.

Parla del progetto. Cosa facevi? Con chi lavoravi?

Ad Oulu lavoravo in una scuola come project facilitator. Quindi ero sempre a contatto con ragazzi più piccoli e anche con vari insegnanti.
Volevo fare un’esperienza diversa e formativa dal punto di vista personale, e devo dire, che con AIESEC tutto questo è stato possibile. Mi ha fatto crescere personalmente e professionalmente: l’idea di un volontariato non è da sottovalutare. E la mia sceltaè arrivata soprattutto dopo aver fatto molti tirocini abbastanza demotivanti.
Ho lavorato principalmente con una ragazza tedesca più grande di me e con i professori finlandesi.

Il luogo che ti ha emozionato di più?

Uno dei luoghi che mi ha emozionato di più sono stati i mari ghiacciati di Oulu. La Finlandia è un posto meraviglioso, con tanti luoghi di natura incontaminata e anche tanto freddo..

Pensi che il tuo inglese sia migliorato?

Si, penso sia migliorato molto. Sono riuscito a farmi il mio gruppo di amici del posto, la maggior parte finlandese e questo mi ha permesso di vivere vita della città di Oulu a pieno, perché solo condividendo l’esperienza con persone del luogo puoi davvero entrare a far parte di quella città e quella Nazione.

Concludi

Io sono dell’idea che nella vita bisogna provare di tutto, per questo quando ho avuto questa possibilità mi sono detto ” perché no?”.
Questa è un’esperienza che proporrei a chiunque ma non credo sia alla portata di tutti. L’impegno e la voglia deve essere tanta, e deve portarti a superare i momenti meno facili.


Leave a Comment